tuttojuve

Real Madrid Juventus, esplode la rabbia di Andrea Agnelli

La Juventus esce dalla Champions League dopo una grandissima prova al Bernabeu. La squadra di Allegri riesce a rimontare lo svantaggio, vedendo però svanire i tempi supplementari proprio al ’93 per un rigore dubbio.

Espulso Buffon per proteste, si sono per diversi minuti per le lamentele dei giocatori ospiti, che ritenevano un regalo la massima punizione al Real. Anche la dirigenza in campo, con Nedved tra i più infuriati. Nel dopo gara, il presidente Andrea Agnelli è stato intervistato ai microfoni di Premium.

“Collina penalizza gli arbitri. Perchè non viene usato il var in Champions?”

Andrea Agnelli Juve

Queste le parole del presidente juventino: “Bisogna rimanere tranquilli e analizzare la situazione per come va analizzata. Oggi abbiamo una serie di Paesi che hanno implementato il Var e nelle partite recenti è evidente che le squadre italiane siano state vittime di tanti episodi, come il fallo su Cuadrado all’andata, il Milan contro l’Arsenal o la Lazio con la Dynamo Kiev. Qui non si tratta di un gol o non gol, ma di andare avanti o meno in una competizione. Per quanto riguarda il fatto delle tante italiane colpite, va fatta una riflessione sulla vanità del designatore, che per non favorire squadre della sua stessa nazionalità finisce per punirle. Dovrebbe essere cambiato ogni due/tre anni. È il momento che ci sia anche il Var nelle coppe“.

Chiellini e il gesto dei soldi

Db Torino 03/01/2018 – Coppa Italia / Juventus-Torino / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: Giorgio Chiellini

Torniamo per un momento alla reazione dei giocatori in campo. Rosso a Buffon per proteste che ha scatenato l’ira dei suoi compagni, in primis Giorgio Chiellini. Il difensore toscano, ritenuta eccessiva la decisione dell’arbitro, si è rivolto al collega Varane con la frase: “you pay, you pay”mimando il gesto dei soldi con la mano.

 

Related Articles

Close