tuttojuve

Juve, per la difesa spunta un nome nuovo: è un big!

Mancano ormai poche partite alla fine del campionato. La vittoria del Napoli allo Stadium, grazie a un gol di Koulibaly al 90′, ha permesso agli azzurri di portare a -1 lo svantaggio dalla Juventus. I bianconeri, ora, avranno un calendario più ostico rispetto alla squadra di Sarri e, come ha affermato anche Allegri, servirà un vero e proprio miracolo sportivo per portare lo scudetto a Torino per la settima volta consecutiva.

In caso di flop, con conseguente vittoria del campionato da parte dei partenopei, in casa Juve avverrebbe una vera e propria rivoluzione in estate.

Juve, via la vecchia guardia, rimarranno solo Chiellini e Barzagli

A farne le spese sarà, soprattutto, la vecchia guardia. A partire da capitan Buffon, infatti, la Vecchia Signora subirà un restyling, con l’obiettivo di abbassare l’età media della rosa e puntare nuovamente alla coppa dalle grandi orecchie.

In difesa ci sono Lichtsteiner e Asamoah con le valigie in mano. Il ghanese, ormai, è diretto verso l’Inter. Fondamentale, in questo caso, la scelta della moglie, che preferisce Milano a Torino. Come Asamoah, anche il terzino svizzero andrà in scadenza a giugno e la società ha già annunciato che l’accordo non verrà prolungato. In bilico anche Marchisio, Mandzukic e Khedira, tentati da esperienze all’estero (Cina e Usa).

Gli unici certi di rimanere, quindi, sono Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli (al suo ultimo anno di contratto).

Offerto Thiago Silva, Marotta ci pensa

Sarà importante, a prescindere dalla permanenza o meno di Allegri, amalgamare i nuovi arrivi, tra cui ci saranno molti giovani, e chi rimarrà a Torino. Per questo, visti gli addii di gente come Buffon e Lichtsteiner, Beppe Marotta e Fabio Paratici starebbero pensando anche a qualche colpo “d’esperienza”.

Il nome in cima alla lista è quello del brasiliano Thiago Silva, in uscita dal Psg e già conoscitore del nostro calcio. Secondo Rai Sport, l’ex milanista sarebbe stato offerto alla dirigenza juventina che, al momento, non ha chiuso la porta a questa opportunità.

Related Articles

Close