tuttojuve

Juventus shock, lite tra due bianconeri nel post Napoli

Per la Juventus non è un momento facile, anzi. Molto probabilmente questo è il periodo più complicato non solo della gestione Allegri, ma di tutti i sei anni di vittorie. La sconfitta con il Napoli, maturata dopo una prestazione insufficiente dei bianconeri, ha riportato gli azzurri a -1 con quattro partite ancora da giocare.

Quattro partite che potrebbero confermare la Vecchia Signora campione d’Italia o, in caso contrario, vedere lo scudetto tornare sotto il Vesuvio dopo 28 anni.

Juventus, clima rovente nello spogliatoio: Buffon litiga con Benatia

Buffon finale persa juve

In casa Juve il clima non è dei più sereni. Secondo quanto riporta il sito IlBianconero.com, dopo la debacle di domenica sera e il saluto agli avversari, Gigi Buffon avrebbe fatto sentire la propria frustrazione ai compagni all’interno dello spogliatoio. Una sfuriata necessaria per far svegliare qualcuno e invitarlo a dare il massimo in queste ultime gare, dopo le pessime figure contro Crotone e Napoli.

Il più nervoso, insieme al capitano, sarebbe stato il marocchino Medhi Benatia, colpevole di non aver marcato Koulibaly nell’azione del gol che ha deciso la gara. L’ex Roma, sentitosi messo con le spalle al muro dai senatori, avrebbe risporto a tono per difendersi, lasciando anche lui trapelare il proprio nervosismo. Semplici sfoghi o rottura all’interno del gruppo?

Allegri, senza scudetto sarà addio

ultime juve news Allegri

Ancora una volta, Massimiliano Allegri dovrà dimostrarsi capace di saper fronteggiare momenti difficili. All’allenatore livornese si chiede un ultimo miracolo sportivo, prima del possibile addio in estate. Addio che potrebbe essere rimandato solo in caso di scudetto, altrimenti una sua partenza sarà certa, come trapelato nelle scorse ore. Arsenal e Chelsea seguono interessati…

 

Close