calciomercato juvejuventusjuventus newstuttojuve

Sanchez e il mancato accordo con le Juve, svelato l’inedito retroscena

Il cileno avrebbe avanzato una serie di richieste inaccoglibili, compreso un premio di 30 milioni di euro "alla firma"

Alexis Sanchez è stato realmente nel mirino della Juve. L’attaccante cileno dell’Arsenal, che a Giugno approderà al Manchester City di Guardiola, avrebbe però avanzato una serie di richieste del tutto inaccettabili, che hanno convinto i dirigenti bianconeri ad abbandonare il tavolo della trattativa. L’inedito retroscena è stato svelato dal sito specializzato calciomercato.com:

Alexis Sanchez Juve, il retroscena

“Le richieste economiche ascoltate da Marotta e Paratici sono state clamorose: 30 milioni di euro cash alla firma e un ingaggio che avrebbe toccato i 14 milioni di euro netti, ovvero 30 milioni all’anno lordi solo di stipendio per Sanchez”.

Articoli correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi