Juventus News

Allegri stravolge la Juve: esclusione clamorosa e nuovo modulo

Mister Allegri stravolge la formazione a poche ore dalla sfida contro la Lazio. Possibile cambio modulo e nuovi interpreti

A poche ore da uno dei match decisivi della stagione contro la Lazio di Simone Inzaghi, mister allegri cambia ancora la sua Juve.

Scelte decisive le sue: con il Napoli in testa, in caso i bianconeri non dovessero vincere, la colpa ricadrebbe inevitabilmente anche sul tecnico livornese.

Certo è che anche la banda di Sarri, seppur galvanizzata dall’attuale primo posto, dovrà affrontare i giallorossi in una sfida delicata, dalla quale ne uscirà “dimensionata” in ottica scudetto.

Problemi con la sosta

La sosta per le nazionali porta brutte notizie per la Juve e per i fantallenatori: Dybala è tornato stanco dopo il viaggio dal Sudamerica e potrebbe riposare in vista dell’impegno in Champions League contro lo Sporting Lisbona.

È una possibilità, secondo Sky Sport partirà dalla panchina e la conferma arriva anche dalla Rosea.

Cambio modulo per la Juve

Senza Dybala, Allegri può cambiare modulo e passare al 4-3-3. Alcuni indizi sono arrivati dalla conferenza stampa: Mandzukic sta bene, gioca Buffon e Khedira può partire titolare.

Gli altri dubbi sono sciolti dalla GdS: in difesa va verso il riposo Alex Sandro, pronto Asamoah con Lichtsteiner, Barzagli (in ballottaggio con Rugani) e Chiellini.

Con il 4-3-3 a centrocampo giocherebbero Khedira, Bentancur e Matuidi, con Douglas Costa, Higuain e Mandzukic.

L’alternativa è il solito 4-2-3-1 con uno tra Bernardeschi e Dybala davanti. Verso la panchina, come gli altri Sudamericani, anche Cuadrado.

Probabile formazione

Buffon; Lichtsteiner, Barzagli/Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

Back to top button