juventus news

Benevento Juventus, lite furiosa in tribuna: Nedved protagonista

Lite – La Juventus ha ottenuto tre punti dalla partita di Benevento. Una gara difficile per gli uomini di Massimiliano Allegri, a tratti messi sotto dal gioco della squadra di casa. Alla fine, però, le qualità dei singoli hanno fatto la differenza, permettendo agli ospiti di portare a casa il massimo risultato.

Sugli scudi certamente Douglas Costa, autore di uno strepitoso gol, e Paulo Dybala, che ha realizzato la sua terza tripletta in campionato.

“Ladri, questo non è rigore”

juventus news dybala

Tripletta iniziata con un gran gol a giro di sinistro che ha sbloccato la partita e, forse, ha illuso i bianconeri di aver già chiuso la pratica. Il pareggio di Diabatè ha riportato la Vecchia Signora sulla terra. Ha sofferto, si è vista annullare un gol a Mandzukic ma, alla fine, ha ottenuto un rigore sacrosanto allo scadere della prima frazione per fallo di Djimsiti su Pjanic.

Rigore netto che, però, l’arbitro Pasqua ha assegnato solo dopo aver consultato il Var. Proprio il Var ha scatenato le polemiche dei giallorossi e dei loro tifosi. Dagli spalti è subito partito il coro: “Ladri, ladri” e gli animi, in tribuna, si sono surriscaldati.

Nedved, battibecco con un tifoso

pavel nedved

A farne le spese, in particolare, è stato il vice-presidente juventino Pavel Nedved. Nedved, palesemente infuriato, ha avuto un acceso diverbio con un tifoso, reo di avergli urlato contro: “Questo non è rigore, siete dei ladri“.

L’ex furia ceca non ci ha girato intorno e ha risposto per le rime: “Se dici che non è rigore allora non capisci un ca**o di calcio”.  Insomma, una Juve insolitamente nervosa in campo e sugli spalti.

 

Related Articles

Close