Juventus News

Bonolis: “Juventus? Forte, ma l’impunità rende il gap incolmabile”

JUVENTUS – Paolo Bonolis ha rilasciato una lunga intervista a fcinter1908, testata specializzata sul mondo nerazzurro. Il noto conduttore, pur riconoscendo i meriti sul campo della Juventus, ha posto l’accento sulla presunta “impunità” del club bianconero. Una condizione che, unita alla superiorità tecnica, rende – secondo il conduttore – il “gap incolmabile”.

Juventus, le parole di Bonolis

“…La Juve ha perso la prima partita allo Stadium contro di noi. Ci sono state partite gioiose e dolorose. Purtroppo, spesso il dolore è stato creato non solo dal gioco, ma anche da decisioni avverse che poi hanno generato quell’astio e quella diffidenza nei confronti della squadra bianconera. Se fosse stato solo il gioco, tante volte ci saremmo dovuti solo inchinare alla loro superiore qualità. Ma tante altre volte ci siamo dovuti inchinare a una forza superiore che, tranne Calciopoli, non si è mai capita da dove arrivasse. Ricordo ancora la partita dello scorso anno con il lodo-Pjanic: quello era fallo pure nella gabbia, eppure non è successo niente. Insomma, si sa. Purtroppo, questa narrativa bianconera è toccata a noi come alle altre squadre. I bianconeri sono forti, ma poi ci si mette anche quel plus di impunità in tante circostanze che fa sì che il gap sia incolmabile”.

Back to top button