juventus

Buffon, clamorosa proposta dall’Argentina: l’erede sarà un italiano?

Dopo la cocente eliminazione in Champions League subita dal Real Madrid, la Juventus ha schiantato la Sampdoria per 3-0 allo Stadium. La squadra di Allegri, guidata in campo da un super Douglas Costa, ha dimostrato  di aver superato la delusione europea, allungando a +6 sul Napoli a una settimana dallo scontro diretto.

Grandi applausi da tutto lo stadio per Buffon, protagonista nel dopo gara di mercoledì con le sue dichiarazioni contro l’arbitro Oliver. Il capitano bianconero, come sappiamo, lascerà Torino a fine stagione dopo 17 anni ma, sorprendetemente, potrebbe continuare a giocare.

Buffon, Tevez lo chiama al Boca Juniors

Buffon finale persa juve

Infatti, secondo quanto riporta il quotidiano Olè, Carlitos Tevez, alla Juve dal 2013 al 2015, avrebbe chiamato l’ex compagno al Boca Juniors. L’“Apache”, secondo il quotidiano, sta tentando di convincere in tutti i modi Buffon a raggiungerlo in Argentina per 6 mesi, prima di chiudere la carriera.

I rapporti tra i due club sono amichevoli, come dimostra anche l’affare Bentancur e il presidente Angelici starebbe pensando proprio a Buffon per lanciare l’assalto alla prossima Copa Libertadores. Non sarà la Champions, ma per Gigi potrebbe comunque essere uno stimolo importante.

Il sostituto di Buffon: sale Meret

A prendere il posto di Buffon tra i pali della Vecchia Signora, come sappiamo, sarà il polacco Szczesny, che ha dimostrato, quando chiamato in causa, di essere un portiere di estrema affidabilità. Per il ruolo di vice, invece, si sono susseguiti molti nomi. Da Marchetti a Consigli, passando per il ritorno di Mirante.

Nessuno di questi, però, convince al 100% e quindi Beppe Marotta, nelle ultime ore, starebbe pensando a un nuovo profilo. Si tratta del giovane Alex Meret, titolare alla Spal ma di proprietà dell’Udinese. Meret sta disputando un buon campionato e, secondo Rai Sport, la Juventus sarebbe pronta a farne il vice di Szczesny per la prossima stagione.

Articoli correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi