calciomercato juve

Calciomercato Juventus, addio certo per un bianconero: pronto l’erede

Calciomercato Juventus – Beppe Marotta e Fabio Paratici sono già al lavoro per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione, con l’obiettivo di vincere, finalmente, quella coppa dalle grandi orecchie che manca a Torino da più di 20 anni.

Vista la precoce eliminazione quest’anno, per acquistare qualcuno, è inevitabile che qualcun’altro debba partire.L’indiziato numero uno all’addio è Mario Mandzukic. Il croato, alla Juve dall’estate 2015, ha ricevuto offerte allettanti dalla Cina e dal Besiktas e potrebbe veramente partire a fine stagione.

Venerato: “Mandzukic? Addio certo”

Ad esserne sicuro è Ciro Venerato, esperto di calciomercato che, ai microfoni di Rai Sport, ha dichiarato: Da quello che so, la cessione di Mandzukic è sicura. Saluterà la Juve a fine stagione, lo vogliono in Cina e non solo”.

I sostituti: Morata il preferito, Pjaca il più fattibile

Chi sostituirebbe Mandzukic in caso le voci sul suo addio vengano confermate? La prima opzione la Juve la ha già in casa, e corrisponde al ritorno di Marko Pjaca. Durante il prestito allo Schalke, l’esterno croato ha dimostrato di essersi ripreso dall’infortunio e potrebbe dire la sua anche nella squadra di Allegri.

La seconda opzione corrisponde, invece, al ritorno di Alvaro Morata dopo due stagioni tra alti e bassi al Real e al Chelsea. Lo spagnolo ha già dato il suo assenso a un possibile ritorno a Torino e la Juve sta provando ad accontentarlo. Unici nodi il costo del cartellino (i blues hanno speso 80 milioni la scorsa estate) e l’ingaggio che il numero 9 percepisce a Londra (8 milioni, più di Dybala e Higuain).

L’ultima opzione porta il nome del francese Anthony Martial, in uscita dallo United. Chiuso dall’arrivo di Sanchez e in rotta da tempo con Mourinho, Martial è in cerca di una nuova sfida e gli ottimi rapporti tra la Juve e il fondo Doyen, che detiene il cartellino dell’ex Monaco, potrebbero facilitare la trattativa.

 

Close