calciomercato juve

Calciomercato Juventus, sirene francesi per Pjanic: la situazione

Calciomercato Juventus – La Vecchia Signora è al lavoro per preparare al meglio le prime due sfide, contro Milan e Real Madrid, di un mese che si preannuncia infuocato. A fine aprile, infatti, sapremo se la squadra di Allegri riuscirà a confermarsi ancora una volta campione d’Italia o se, invece, sarà il Napoli di Sarri a salire sul trono.

Uno degli uomini fondamentali dei bianconeri è sicuramente Miralem Pjanic, che sarà assente nell’andata dei quarti di Champions per squalifica. Il bosniaco, che sta vivendo la sua miglior stagione da quando è in Italia, è al centro di molte voci di mercato.

Sirene estere per Pjanic

L’ultima squadra ad essersi interessata al numero 5 è il Psg. Dopo i primi sondaggi, effettuati gli scorsi mesi, i parigini sarebbero giunti anche ad una prima offerta.  Secondo il Corriere dello Sport, infatti, il Psg avrebbe offerto a Pjanic un contratto di 5 anni a 8 milioni a stagione (quasi il doppio degli attuali 4,5 percepiti).

Calciomercato Juve – La Vecchia Signora fa muro

marotta paratici sul tedesco draxler
marotta paratici sul tedesco draxler

La Juventus, forte anche di un accordo contrattuale con Pjanic che va in scadenza nel 2021, ha ribadito più volte la volontà di non cederlo. Un no che l’allenatore, Massimiliano Allegri, condivide in pieno.

Il tecnico livornese lo ritiene un giocatore imprescindibile e Pjanic, dal canto suo, non ha mai affermato di voler lasciare Torino. Il bosniaco a trovato una continuità mai vista prima d’ora e vorrebbe puntare a vincere quella coppa sfumata lo scorso giugno a Cardiff.  A meno di offerte pazzesche (60 milioni in su), quindi, Miralem Pjanic non abbandonerà la Vecchia Signora.

 

Related Articles

Close