Caso Demiral, la Uefa apre un’inchiesta: la Juve trema

Caso Demiral, la Uefa apre un’inchiesta: la Juve trema

CASO DEMIRAL – L’ennesima esultanza turca, dopo il gol del pareggio contro la Francia, non è affatto passata inosservata.

Roxana Maracineau, Ministro dello Sport transalpino, ha subito fatto appello alla Uefa, chiedendo una sanzione dopo le immagini viste ieri. “I giocatori turchi hanno rovinato questi sforzi con il loro saluto militare contrario allo spirito sportivo. Chiedo all’Uefa una sanzione esemplare“. Ha commentato.

Caso Demiral: la Uefa indaga

Le parole della Maracineau, come riporta La Gazzetta.it, sono state subito accolte dall’Organismo europeo che ha deciso di aprire un’inchiesta nei confronti della squadra turca e, nel caso specifico, di Merih Demiral.

Il gesto difensore della squadra di Agnelli potrebbe conseguenze irreversibili.