Calciomercato JuventusJuventus News

I tifosi ora temono un altro Hernanes

Dodici mesi fa il contentino di nome Hernanes

La paura che serpeggia fra i tifosi più ansiosi è che possa ripetersi lo stesso scenario che, dodici mesi fa, vide la Juventus in fretta e furia gettarsi nelle ultime ore di mercato sull’ultima alternativa presente per la trequarti, ovvero quel Hernanes che, poi, pur partecipando al gruppo che ha rivinto lo scudetto, poco si è visto in termini decisivi. Ecco perché il centrocampo della Juve, rimasto orfano di Pogba, resta un grattacapo. Tanti i nomi che nelle settimane si sono avvicendati nella loro presunta vicinanza al bianconero, ma ancora nessuno sembra oggi in decisa corsia di decollo verso Torino. A dodici giorni dalla fine del mercato (si concluderà alle ore 23 del 31 agosto) non una situazione grave, ma nemmeno totalmente rosea.

Tutte le alternative

Ad Allegri sarebbe piaciuto Matic, ma Conte ha chiuso a doppia mandata il serbo nella gabbia (dorata) di Londra. Sempre sponda blues è spuntato il nome di Cesc Fabregas che però non ha trovato nelle ultime ore troppi pareri favorevoli nella stessa Juventus. Resiste la candidatura di Matuidi, forse il nome più prestigioso fra quelli rimasti, colonna com’è del Psg di Emery e della nazionale francese. Un po’ più defilata l’opzione Witsel che, però, spinge forte per i bianconeri e continua a rifiutare destinazioni. Nel frattempo la Juventus sta stringendo i tempi per Cuadrado, altro ruolo. Nelle ultime ore di mercato proverà a chiudere per il dopo-Pogba. Sperando che non si rimaterializzi, in tutti i sensi, l’incubo Hernanes.

Back to top button