Calciomercato JuventusJuventus News

Il miracolo di Hernanes: era del Genoa, sarà titolare in Champions

Il curioso caso di Hernanes

Una storia strana quella del brasiliano Hernanes. Come strano è pure il modo in cui è arrivato alla Juve. L’ultimo giorno di mercato nella sessione estiva 2015, poco più di un anno fa, ultima scelta in un ruolo, quello di trequartista, che di fatto non ha mai interpretato. Quest’anno Hernanes sembrava destinato davvero a nuovi lidi, poi il clamoroso dietrofront e l’inserimento anche in lista Champions a discapito di Lichtsteiner. “Hernanes aveva praticamente già addosso la maglietta del Genoa, quella sera nemmeno troppo lontana del 31 agosto. Destino da ultime ore del mercato evidentemente: un anno fa al fotofinish era passato dall’Inter alla Juventus suscitando anche qualche perplessità, meno di un mese fa era ormai certo il suo passaggio al Grifone. Ne era sicuro il presidente Enrico Preziosi, ne era altrettanto convinto l’ad Beppe Marotta. Doveva semplicemente arrivare l’ok da San Pietroburgo per liberare Axel Witsel in direzione Torino“, scrive Tuttosport.

Titolare in Champions

Trattative saltate, inconvenienti che salvano una carriera. Hernanes ora è nel novero delle scelte della Juve. E contro la Dinamo Zagabria potrebbe anche giocare titolare, a maggior ragione che ora anche Asamoah si è fatto male. “Dalla valigia per andare a Genova a quella per la Croazia a giocarsi da protagonista una partita fondamentale: un salto “miracoloso” che però non deve stupire troppo quando è riferito a Hernanes, un vero specialista nel rilanciarsi e nel convincere gli allenatori attraverso il silenzio e il lavoro. Un brasiliano atipico, un potenziaLa candidatura Dalla valigia per andare a Genova a quella per Zagabria: può tornare titolare in Champions le “eroe per caso” a Zagabria: del resto le possibilità di vincere il ballottaggio con Mario Lemina come regista titolare sono elevate”.

Back to top button