juventus news

Infortuni Juventus, da Cuadrado a Khedira: ecco la situazione

Infortuni Juventus – Siamo finalmente giunti al momento decisivo della stagione. Dopo questa breve sosta, che consentirà alle nazionali di prepararsi in vista del mondiale di Russia, la Juventus dovrà affrontare un aprile di fuoco.

A partire dalla sfida del 31 marzo contro il Milan, i bianconeri saranno chiamati ad un vero e proprio tour de force (Real Madrid, Napoli e Inter tra le altre), in cui sarà importante la capacità di gestione delle energie. Lo sa bene Massimiliano Allegri, fautore del turnover, che conta di recuperare gli infortunati per il rush finale.

La situazione Cuadrado: entro 20 giorni in gruppo?

cuadrado calciomercato juve

Partiamo dalla situazione Cuadrado. Il colombiano, che non scende in campo dalla gara con la Roma del 23 dicembre, vede finalmente la luce dopo un periodo difficile. La fastidiosa pubalgia, che lo ha costretto ad operarsi a fine gennaio, non è ancora passata del tutto ma, secondo Sky Sport, il numero 7 potrebbe tornare ad allenarsi in gruppo entro una ventina di giorni.

Una buona notizia per Allegri che, al momento, si trova con gli uomini contati in attacci, visto anche il ko di Bernardeschi.

Bernardeschi in bilico: reintegro in gruppo o operazione?

Bernardeschi

Proprio dell’esterno di Carrara parliamo ora. Dopo un avvio difficile, proprio nel momento in cui Bernardeschi si era preso la Juve sulle spalle, un infortunio nel derby lo ha costretto ai box. Il programma di rafforzamento alla gamba sinistra, dopo la lesione rimediata, procede bene.

Tra una decina di giorni, finalmente, verranno sciolti gli ultimi dubbi: operazione o ritorno in gruppo.   Allegri, ovviamente, incrocia le dita sperando di riavere l’ex Fiorentina a disposizione per queste ultime gare. In caso di operazione, invece, il numero 33 rientrerebbe all’inizio della prossima stagione.

Alex Sandro in panchina col Real?

Altro infortunato eccellente in casa bianconera è il brasiliano Alex Sandro. Il numero 12, infortunatosi dopo un allenamento con la nazionale, ha iniziato le terapie per recuperare dal risentimento muscolare di tipo distrattivo accusato alla coscia destra.

Cosa significa questo? Sicuramente la sua presenza contro il Milan è da escludersi mentre, per la gara di andata dei quarti di Champions contro il Real, l’ex Porto potrebbe accomodarsi in panchina, pronto a subentrare in caso di necessità.

Khedira e Chiellini, rientri imminenti? Il difensore vuole esserci contro il Real

Db Torino 03/01/2018 – Coppa Italia / Juventus-Torino / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: Giorgio Chiellini

Chiudiamo con le situazioni riguardanti Khedira e Chiellini. Il tedesco, uscito ieri nel secondo tempo della gara tra la sua Germania e la Spagna, ha tranquillizzato i tifosi: si è trattato solo di una botta e, per precauzione, il ct Low ha deciso di sostituirlo. La sua presenza contro il Real non sembra in dubbio.

Chiellini, invece, sta proseguendo a Vinovo le terapie per recuperare dall’infortunio che lo ha costretto a saltare le gare contro Argentina e Inghilterra. Il difensore pisano è quasi pronto ma, per precauzione, Allegri lo lascerà in panchina nella gara contro il Milan, per poi riproporlo titolare contro i blancos.

 

 

 

Related Articles

Close