tuttojuve

Infortunio Chiellini, dalla Juve fiducia per il Real: “Entità non grave”

Infortunio Chiellini – La partita di sabato contro la Spal aveva portato brutte notizie alla Juventus. Oltre al deludente pareggio, che ha permesso al Napoli di avvicinarsi in classifica ai bianconeri, a destare preoccupazione era anche Chiellini.

Il difensore pisano, uscito anzitempo dalla gara di Ferrara, ha dovuto rinunciare anche alla convocazione in Nazionale, lasciando il suo posto all’ex juventino Ogbonna. L’infortunio al flessore, infatti, non gli permetterà di essere in campo per le gare di prestigio contro Argentina e Inghilterra.

Chiellini vede il Real

I primi esami non lasciavano presagire nulla di buono. Sembrava, infatti, che il numero 3 juventino dovesse saltare, oltre agli impegni con la Nazionale, anche la gara contro il Milan dell’amico Bonucci e la super sfida dei quarti di finale di Champions League contro il Real Madrid.

Nella giornata di oggi, Chiellini si è sottoposto a nuovi esami che, sorprendentemente, hanno scacciato qualsiasi preoccupazione. L’infortunio, secondo i medici, non è di entità grave e il giocatore potrà riprendere il lavoro a Vinovo agli ordini di Allegri, insieme ai compagni non convocati in Nazionale. Contro il Milan, comunque, Chiellini dovrebbe restare in panchina per precauzione, lasciando spazio a Benatia (squalificato in Europa) e uno tra Rugani e Barzagli.

Il comunicato ufficiale

Questo il comunicato ufficiale della Juventus in merito alle condizioni di Chiellini: “Giorgio Chiellini è stato sottoposto ad accertamenti strumentali per il risentimento muscolare ai flessori della coscia destra accusato nel corso della gara contro la Spal e per il quale ha lasciato nella giornata di ieri il ritiro della Nazionale italiana.

Ne è emersa una situazione di entità non grave che tuttavia necessita di monitoraggio quotidiano. Il calciatore ha già iniziato le cure fisioterapiche e verrà rivalutato la prossima settimana”.

Close