tuttojuve

Inter-Juve, richiesta pazzesca da parte dei legali di Maradona

Richiesta shock di Maradona. Viste le polemiche scoppiate dopo Inter-Juventus, si può dire che il risultato della gara non sia andato giù a tifosi interisti e napoletani. La vittoria dei bianconeri è passata in secondo piano, a causa della direzione di gara dell’arbitro Orsato, ritenuta pro-Juve.

I tifosi partenopei, in particolare, sono quelli più infuriati di tutti, visto che dopo la gara di Firenze stanno vedendo allontanarsi piano piano il sogno scudetto. Quello accaduto in questi giorni, però, ha dell’incredibile.

Inter-Juve, i legali di Maradona chiedono di ripetere la gara

Gli avvocati Angelo e Sergio Pisani, che hanno assistito Maradona nel suo processo contro il Fisco, hanno lanciato una petizione per ripetere il match andato in scena a San Siro. Queste le parole dei due legali: “L’arbitraggio offende i valori dello sport. 

Presenteremo un esposto a firma di migliaia di tifosi per chiedere alla FIGC di decretare l’annullamento e la ripetizione della partita, falsata da decisioni arbitrali ingiustificabili. Quello che è accaduto al San Siro è inaccettabile e va condannato con fermezza. Ci rivolgiamo alle istituzioni per denunciare quanto accaduto. Chiediamo il rispetto delle regole, contro condotte illegittime che possono falsare il campionato mortificando i valori dello sport

La maxi azione legale è stata definita “l’azione del popolo contro il solito sistema oscuro” e si preannuncia di grosse proporzioni. Pensiamo di arrivare a 50 mila firme e non sarà difficile vista la delusione e lo sconcerto dei veri appassionati dello sport sano. Sarà una delle cause più grandi avviate in Italia”.

Raccolta firme, non solo tifosi azzurri e nerazzurri

Napoli terrorizzato, 150 milioni se volesse andare [ts]

Tifosi che, stando a quanto dicono i fatti, non sono solo di fede azzurra o nerazzurra. “Alla Figc, cui viene chiesto di rivalutare i casi sospetti e annullare l’ultima partita della Juve, si rivolgeranno non solo i supporter interisti e azzurri, ma anche tutti gli amanti dello sport sano.

Questo perché sia accertata la violazione delle regole di trasparenza, correttezza e buona fede in ambito sportivo. E, sempre alla Federazione, i tifosi chiedono che vengano applicate a tutte le partite le stesse regole ossia espulsione valida per tutti o per nessuno!”.

 

 

 

Related Articles

Close