featuredjuventus news

Juve, esterni da favola, i più forti di sempre

Parliamo di esterni. Oggi è stato ufficializzato l’acquisto di un fenomeno nel suo ruolo, Daniel Alves arrivato dal Barcellona, e cogliamo l’occasione per andare indietro con la memoria fino a solo pochi anni fa.

Correva l’anno 2008/2009, con in panchina nel ruolo di allenatore un certo Claudio Ranieri. La Juventus tra alti e bassi è sempre stata incollata alla testa della classifica dietro l’Inter per tutto il girone di andata salvo poi calare nel finale di stagione, la squadra era buona e senza concentrarci troppo sulle partite o le competizioni affrontate, (anche se Del Piero al Bernabeu non lo scorderemo mai) ma bensì su un particolare.

I due esterni più utilizzati quella stagione furono Cristian MolinaroZdeněk Grygera, buoni giocatori che senza dubbio hanno dato il massimo alla causa e si sono comportati con estrema professionalità. Salendo un attimo di livello, l’anno scorso la Juventus preleva Alex Sandro dal FC Porto per la incredibile cifra di 26 milioni, un record per la Juventus per quanto riguarda un terzino, oggi arriva Alves alal corte di Allegri.

Ha dell’incredibile lo step che questa società, di Andrea Agnelli, con il prezioso lavoro di Marotta Paratici e la leggenda Pavel Nedved, ha compiuto in questi anni per riportare la nostra amata vecchia signora dove merita. Ovveri ai vertici dell’Europa calcistica. Le migliori Juventus della storia hanno avuto grandi gregari e giocatori che si sono sempre sacrificati dando tutto loro stessi per vincere. Ma ad oggi il livello in difesa non è stato solo scalato ma elevato. La prossima stagione giocheremo con Dani Alves a destra e Alex Sandro a sinistra, due Brasiliani che fanno della tecnica ancora prima che della corsa la loro forza. Una novità assoluta e un traguardo mai raggiunto nella nostra storia.

Sarà una squadra spettacolare, che non vediamo l’ora di vedere all’opera. Fino alal fine forza Juventus.

Related Articles

Close