Juventus News

Juve, l’aggiornamento: ecco cos’ha Pjanic e quando torna Marchisio

La Juve e gli infortuni: Marchisio, la situazione

Non una stagione semplice, finora, quella dell’infermeria bianconera. La Juve non ha ancora abbracciato il ritorno di Claudio Marchisio e ha visto rallentare nel corso delle settimane Benatia, Rugani e Asamoah. Qualcosa però sembra diradarsi all’orizzonte. Ne parla Il Corriere dello Sport: “La buona notizia per Allegri sono il recupero di Sturaro, che è già stato convocato nelle ultime tre partite ed è andato sempre in panchina, che potrà diventare un’alternativa preziosa a metà campo. Ma tra le cose positive si possono annoverare anche i progressi di Marchisio, tornato a lavorare con i compagni e che piano piano intravede la fine del tunnel dopo il grave infortunio al ginocchio sinistro dello scorso aprile. Per rivedere Claudio in campo, comunque, ci vorrà molta cautela ma è verosimile ipotizzare metà novembre come periodo buono per fare capolino di nuovo nella lista dei convocati”.

E c’è anche Pjanic

Nel match contro la Dinamo Zagabria si è fatto per la verità male anche Miralem Pjanic. Nulla di grave. Ecco il responso: “Una semplice botta. Non preoccupa più di tanto la caviglia sinistra di Miralem Pjanic, toccata duramente in uno scontro di gioco nel primo tempo della sfida con la Dinamo Zagabria. Tutto sotto controllo, filtra da Vinovo, tanto che ieri non sono stati svolti esami di controllo. Il bosniaco ha riposato, come il resto del gruppo, visto il giorno di riposo che Allegri ha concesso dopo il poker ai croati. Del resto, era stato lo stesso giocatore a tranquillizzare tutti nel post partita, direttamente allo stadio Maksimir. Oggi l’ex romanista sarà regolarmente presenta alla ripresa degli allenamenti in vista della trasferta di Empoli, ultimo impegno prima della sosta”.

Back to top button