juventus news

Juve News, dall’infermeria ottime notizie per Allegri

Juve News –  In una sosta per le Nazionali che ha visto  le polemiche che hanno coinvolto Dybala, in rotta con il ct argentino Sampaoli, e i problemi fisici di Khedira, Massimiliano Allegri spera che la pausa finisca il più in fretta possibile.

Mario Mandzukic, impegnato venerdì in amichevole con la sua Croazia, rientrerà oggi in Italia al pari dei connazionali Brozovic, Kalinic e Perisic, e sarà a disposizione del tecnico nella ripresa dell’attività in vista della sfida di sabato contro il Milan.

Buone notizie per il tecnico, o almeno buone sensazioni

Allegri può iniziare pian piano a sorridere per quanto riguarda gli infortunati. Khedira dovrebbe rimanere in ritiro con la nazionale tedesca, nonostante l’infortunio, per quanto leggero, e la certezza che martedì con il Brasile toccherà a Gundogan sostituirlo.

Per Chiellini e Alex Sandro continua la corsa contro il tempo. I due quasi certamente saranno fuori causa per il big match di sabato contro il Milan. Allegri spera di averli pienamente recuperati per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Trattandosi di infortuni muscolari ogni previsione è quantomeno approssimativa e solo a ridosso della sfida si capiranno le reali possibilità di entrambi.

Bernardeschi-Cuadrado: ecco la situazione

during the Serie A match betweeen Juventus FC and ACF Fiorentina at Juventus Arena on December 13, 2015 in Turin, Italy.

La prossima settimana invece dovrebbe esserci la decisione sull’operazione al ginocchio sinistro per Federico Bernardeschi. Il fantasista toscano sta procedendo con la fase di recupero e solo valutando la risposta dell’articolazione alle sollecitazioni si riusciranno a capire le condizioni del ginocchio.

Per  Cuadrado, invece, la progressione è stata certificata anche dallo staff medico bianconero. Il colombiano potrebbe essere l’asso nella manica della giacca di Allegri per il finale di stagione. Anche se per poterne usufruire bisognerà prima di tutto superare l’ostacolo Real in Europa e tenere il vantaggio sul Napoli.

Articoli correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi