tuttojuve

Juve News, Pellegri snobba i bianconeri: “E’ meglio il Monaco”

Juve News – È stato uno dei più giovani attaccanti ad esordire e andare a segno in serie A. Pietro Pellegri, promessa del calcio italiano, a gennaio è stato a un passo dalla Juventus che, però, si è vista soffiare il ragazzo dal Monaco sul filo di lana.

Intervistato dal Corriere dello Sport, Pellegri ha affrontato diversi temi.

“Juve? Il Monaco è meglio”

Per prima cosa, si è parlato ovviamente del suo mancato trasferimento alla società campione d’Italia: “La Juve mi aveva cercato sia in estate che a gennaio, ma a Torino per i giovani è difficile avere spazio e giocare. Il club bianconero ha giovani importanti come, ad esempio, Favilli e Mandragora che, però, vengono mandati in prestito a maturare. Il Monaco, invece, mi ha fatto capire subito di voler puntare su di me, nonostante abbia appena compiuto 17 anni. Quando una grande società come il Monaco ti vuole è difficile rifiutare. E poi, in questo campionato, sono esplosi giovani come Dembelè o Mbappè. Non è un caso. Con il mio agente abbiamo valutato bene la proposta e l’abbiamo ritenuta la migliore. Per il momento è tutto fantastico, tocca solo a me dimostrare le mie qualità”.

“Campionato? Dico Juve. Spero l’Inter arrivi in Champions”

Un parere, poi, sulla serie A in corso: “Penso che vincerà la Juve anche quest’anno. I bianconeri hanno la rosa migliore e una squadra molto forte, potendo contare anche su grandi campioni che entrano dalla panchina. Lo hanno dimostrato con il Tottenham e spero lo facciano anche contro il Real. Lotta Champions? Simpatizzo per l’Inter (altra società che ha provato ad acquistare Pellegri in passato), anche se la Roma sta facendo molto bene”.

Articoli correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi