Juventus News

Juventus, capo ultrà nei guai: le condanne

JUVENTUS – La squadra bianconera è nuovamente nei guai per quanto riguarda la vendita dei biglietti. Nel mirino, questa volta, è finito il capo dei Viking  Loris Grancini.

Secondo quanto riportato dal Giornale, infatti, Grancini avrebbe tentato di estorcere biglietti alla società bianconera.

Juventus: estorsione di biglieti

Fondamentale è stata la denuncia del titolare dell’agenzia Roberto Pano, al quale si sono aggiunti anche altri dirigenti della squadra di Andrea Agnelli.

Oltre a Grancini sono stati accusati anche il suo vice ( Christian Mauriello ) e il capo del Nucleo Christian Fasoli. Il tribunale ha deciso, quindi, di raddoppiare la pena per tutti e tre i responsabili. Cinque anni per Grancini e quattro per i rispettivi complici.

Back to top button