logo juventus

Juventus, Cesari chiarisce due casi da moviola

JUVENTUS – La squadra di Maurizio Sarri ha battuto il Brescia per due reti a zero giocando parte del match in superiorità numerica. Anche queste volte le polemiche arbitrali non sono mancate.

Nel mirino è finito l’intervento di Cuadrado, non sanzionato, ed il rosso sventolato all’attaccante del Brescia Aye. Il centravanti ha poi commesso il fallo che ha permesso a Paulo Dybala di garantire il vantaggio ai bianconeri.

Juventus: la moviola di Cesari

L’arbitro Graziano Cesari, intervenuto a Tiki Taka, ha chiarito gli episodi della gara spiegando confermando le decisioni del direttore di gara, ad eccezione del fallo commesso da Cuadrado.

Il colombiano meritava almeno il giallo così come è giusta la doppia ammonizione per Aye in occasione del fallo su Ramsey. Giusto anche il giallo per Bonucci nel primo tempo.