Juventus News

Juventus, Chiesa shock: “Ho quasi pensato di smettere”

Federico Chiesa ha pensato di smettere con il calcio quando aveva soltanto 13 anni. L’esterno della Juventus lo ha dichiarato tramite un’intervista concessa al webinar “Allenare, Allenarsi, Guardare altrove”, con Mauro Berruto.

L’esterno trasferitosi alla Continassa durante questa stagione ha svelato un retroscena sulla sua carriera, che gli ha riservato dei momenti molto difficili.

Juventus: le parole di Chiesa

Ho avuto una carriera un po’ in salita nelle giovanili. A 13 anni passai un brutto momento, perché vedevo i miei compagni di squadra crescere fisicamente e tecnicamente, migliorare e giocare ogni domenica, mentre io facevo fatica a tenere il ritmo e dovetti retrocedere di un anno per poter giocare qualche minuto. È stato così- ha concluso Chiesa– duro che ho pensato di smettere, ma, con un po’ di determinazione e l’aiuto dei miei genitori e di un mister che mi ha fatto crescere come persona, ho iniziato a considerare l’allenamento quotidiano come la mia partita, la mia sfida personale, e sono riuscito a superarlo”

Il calciatore è stato ingaggiato dalla Juventus durante un’operazione che potrebbe prevedere un esborso complessivo di circa 50 milioni di euro

Back to top button