Juventus, Di Marzio controcorrente sul futuro di Allegri

Juventus, Di Marzio controcorrente sul futuro di Allegri

Juventus – Gianluca Di Marzio, in diretta per Sky Sport 24, ha fornito gli ultimi aggiornamenti sul futuro di Massimiliano Allegri. Secondo il noto esperto di mercato, l’intenzione del tecnico bianconero è quella di continuare la sua avventura sulla panchina del club torinese, almeno per un’altra stagione.

Juventus, le parole di Di Marzio a Sky Sport 24 sul futuro di Allegri

“Forse siamo noi che gli stiamo mettendo fretta, si vedranno quando decideranno sia arrivato il momento: Massimiliano Allegri ha un anno di contratto anche se non ha ancora incontrato il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, e l’idea è quella di continuare insieme alla Juventus. Molto dipenderà anche delle richieste: giocatori top e un rinnovo importante, quindi dipenderà anche da cosa proporrà la società bianconera. Se salta lui, Conte no: perché confermiamo che l’ex ct è diretto verso l’Inter”

“Il City non vuole lasciare andare via Guardiola, dovrebbe essere lui a volere andare a via e trattare l’addio con il club inglese, ma al momento non ci sono i presupposti. Pochettino ha detto che il suo ciclo potrebbe essere chiuso e che bisogna capire cosa ne sarà del futuro del mercato del Tottenham, è un nome vincente, ma c’è sempre da trattare con il presidente degli Spurs che chiede una grossa cifra per liberare il suo allenatore che anche il Real voleva.

“Al momento non c’è la sicurezza che Allegri divorzi dalla Juventus. Ci sono anche altri nomi, ma sono tutte soluzioni che non infiammano la tifoseria come Mihajlovic o Simone Inzaghi. Icardi? Non ci sono offerte, bisogna capire le sue intenzioni e quelle di altri club. Per esempio la Juventus, affonderà nell’affare provando a prenderlo? Il Manchester United può essere una soluzione, ma non fa la Champions. L’Atletico non stuzzica Icardi, è presto dunque ma l’Inter entro il 30 giugno dovrà fare delle plusvalenze”

fonte: tuttojuve