logo juventus

Juventus, Guardiola erede di Sarri: lo svela il suo vice

JUVENTUS – Pep Guardiola potrebbe realmente allenare il club di Andrea Agnelli tra qualche stagione. Lo conferma il suo braccio destro, Manuel Estiarte.

Tramite i microfoni de ” Il Secolo XIX“, è stato confermato che il tecnico spagnolo non allenerà ancora per molto. Inoltre, nei suoi programmi c’è un’esperienza su qualche panchina italiana.

Juventus: il futuro di Guardiola

Estiarte, quindi, svela l’ambizione dell’attuale tecnico del Manchester City, corteggiato da Agnelli anche durante la scorsa estate.Le parole:

Posso dire che Pep ama l’Italia  e ha mantenuto amicizie e affetto, anche se qui ha vissuto uno dei momenti peggiori della sua carriera, quando venne accusato di doping e prosciolto solo dopo sette anni. Ma lui ama l’Italia e l’Italia sta recuperando da momenti meno splendidi che ha vissuto in tempi recenti. L’idea di partenza, quando Guardiola cominciò, era di allenare nei quattro grandi campionati: Spagna, Germania, Inghilterra e Italia. Non le dico che succederà ma perché non dovrebbe? Però una cosa è certa: Pep non allenerà ancora per molto, non farà come Ferguson in panchina fino a 70 anni»