Juventus News

Juventus, il giocatore è pronto al rientro. Arriva l’ annuncio tanto atteso

Juventus, vicino il rientro di Marchisio

In casa Juventus sembra finalmente pronto al ritorno uno dei giocatori chiave per il sistema tattico del tecnico bianconero, Massimiliano Allegri. Il centrocampista della Nazionale italiana, Claudio Marchisio, sembra pronto al rientro come affermato da lui stesso durante un evento legato alla linea di integratori ‘Swisse’. Queste le sue parole:

A disposizione dopo la sosta:
“Sto molto bene in questo momento, non solo a livello fisico ma anche mentale. Mi sto allenando con continuità con il resto della squadra, spero di poter essere a disposizione dopo la sosta. Questo è il mio obiettivo”.

Fine dell’ incubo:
“Diciamo un’esperienza, un’avventura. Ma questi sono i rischi del nostro mestiere. Mi è dispiaciuto aver saltato la festa per l’ultimo Scudetto e l’Europeo con la Nazionale, ma voglio pensare positivo, riferendomi al fatto di aver saltato il periodo meno ‘caldo’ della stagione”.

La Juventus farà un campionato a parte:
“Indipendentemente da quello che ha detto Sarri, ci sono sempre tante pretese nei nostri confronti. I nuovi acquisti si stanno ambientando, siamo a inizio stagione e c’è tempo per trovare gli equilibri necessari in tutti i reparti. La rosa è migliorata, ma anche noi abbiamo bisogno di tempo”.

Mancanza di un regista:
“Stiamo lavorando per trovare questo equilibrio, come ho detto prima. Il mister sta provando tutti i giocatori per arrivare alla soluzione migliore”.

La differenza con le altre squadre:
“Qualche sconfitta ci può stare, a volte anche perché non si affronta la gara nel modo giusto. Bisogna essere pronti sempre, contro tutti. I punti di vantaggio attuali dimostrano che, nonostante qualche cambiamento nel nostro gruppo, il risultato non sta cambiando. Questa è la differenza tra noi e le altre squadre”.

Higuain farà più gol dello scorso anno?
Me lo auguro, ma spero che tutti possano essere decisivi. Abbiamo tante soluzioni in attacco, come Cuadrado, Pjaca, Mandzukic e Dybala. Starà poi a noi lavorare al meglio per conoscerci sempre di più”.

Sulla Champions League:
“Per noi, come per altre squadre, è sempre un sogno. Ci sono tanti club che vogliono vincere questo trofeo, ma servirà tanto lavoro. Siamo partiti con un mezzo passo falso contro il Siviglia, poi abbiamo vinto nel secondo turno. Ottobre sarà un mese importante: fare punteggio pieno contro il Lione ci permetterebbe di essere più tranquilli in vista delle sfide in Supercoppa italiana e delle prossime in campionato”.

Il ritorno in campo:
“Spero di poter giocare qualche minuto già dopo la sosta, ma non ho ancora sostenuto alcun test importante come può essere una partita. Ho ancora del tempo a disposizione per convincere il mister a convocarmi”.

I tempi di recupero:
“Ci sono state alcune complicazioni, quindi sono soddisfatto e posso dire di essere anche in anticipo”.

Back to top button