allegri

Juventus, il rapporto con Allegri e la verità su Guardiola

JUVENTUS – Andrea Agnelli è intervenuto al programma radiofonico “Tutti Convocati” ed ha risposto a numerose domande. La precedenza è stata data alla sfida, in dubbio per il Coronavirus, di domenica contro l’Inter.

Poi sono state poste domani molto precise sulle voci di mercato che riguardano Guardiola, Sarri e Max Allegri. Il numero uno bianconero ha svelato di aver incontrato per un caffè l’ex Milan qualche giorno fa.

Juventus: la verità di Agnelli

Ci siamo visti la scorsa settimana per un caffè, l’amicizia e la stima è rimasta intatta, che rimanga quel senso di amicizia è normale dopo cinque anni. Le valutazioni sono state diverse, abbiamo optato per una cambio della guida tecnica e individuato un tecnico come Sarri. 

“Sarebbe un’eresia dire che nessuno pensi a Guardiola. Però in questo momento della sua vita è estremamente felice dove è, al di là delle contingenze. Noi siamo molto contenti di Sarri, al di là delle cene che facciamo. L’impostazione è per i tre anni, la forza di un’idea è nella prosecuzione del tempo, la priorità è proprio questa”.