dybala calciomercato juve

Juventus, la causa della rottura tra Sarri e Dybala

JUVENTUS – Nella gestione di Maurizio Sarri ha fatto sicuramente discutere l’utilizzo di Paulo Dybala. L’argentino, quando trova spazio da titolare, viene sempre sostituito nella seconda metà del secondo tempo.

Il ragazzo non sarebbe neanche contento del ruolo che ricopre in campo indipendentemente dal modulo utilizzato.

Juventus: il ruolo di Dybala

E’ evidente che i due non abbiano un rapporto molto pacifico e, secondo Mario Sconcerti, ci sarebbe stato un motivo che avrebbe deluso molto l’ex attaccante del Palermo. Le parole:

“Il tecnico bianconero ha sempre detto che l’argentino sarebbe stato al centro del progetto, che lo avrebbe riportato nella sua posizione prediletta, ma la Joya ha chiarito che il suo futuro è oggi e che non poteva essere più gestito come un talento in fase di esplosione”.