Juventus, Moggi duro con il Sarri napoletano: “Più lamentele che vittorie”

Juventus, Moggi duro con il Sarri napoletano: “Più lamentele che vittorie”

Juventus – Luciano Moggi, attraverso le colonne di Libero, ha commentato la decisione del club bianconero di puntare sul tecnico ex Napoli Maurizio Sarri. Parole per nulla banali quelle dell’ex Direttore Sportivo della Juve: non mancano i complimenti per il gioco espresso dai club guidati da Sarri, ma neppure gli affondi al tecnico.

Juventus, Moggi bacchetta Sarri

Questo un estratto dell’editoriale di Moggi: “Le sue squadre giocano bene, divertono; magari, è vero, vincono poco ed è forse proprio questo il motivo per cui soltanto a 60 anni Maurizio è riuscito a conquistare un titolo di prestigio, l’ Europa League con il Chelsea”.

“Nel suo percorso napoletano – ha proseguito Moggi – sono state più le lamentele contro la Juve delle vittorie conseguite sulla stessa: sempre in lotta con Allegri, mai da primo però.”