Juventus, non Ronaldo ma Messi: la clamorosa rivelazione di Capello

Juventus, non Ronaldo ma Messi: la clamorosa rivelazione di Capello

JUVENTUS – Per anni Cristiano Ronaldo e Lionel Messi si sono sfidati a suon di gol e di record nel campionato spagnolo, ma quella rilasciata da Fabio Capello è una notizia clamorosa.

Prima di Calciopoli, quando l’ex tecnico della Roma allenava i bianconeri, fu richiesto Lionel Messi al Barcellona. La “Pulce, aveva soltanto 16 anni e i dirigenti juventini spingevano per un prestito.

Juventus: i dettagli della rivelazione

Secondo quanto riportato ai microfoni di Sky Sport, la proposta sarebbe stata fatta in occasione del Trofeo Gamper. Queste le parole di Capelli:

Abbiamo visto per televisione Pelé, poi Maradona e poi Messi. Io ho avuto la fortuna di incontrarli, sono quelli che inventano le cose che gli altri nemmeno pensano. Hanno il genio nel DNA. Lo chiesi in prestito un anno al Barcellona a 16 anni quando lo sfidai al Camp Nou con la Juventus per il trofeo Gamper, ma già mi fecero capire che avrebbero puntato si di lui nonostante la giovane età”’.