tuttojuve

Juventus Real Madrid, le formazioni ufficiali: Allegri cambia a centrocampo

Dopo la vittoria per 3-1 con il Milan, che ha riportato a +4 i punti di vantaggio dal Napoli, la Juventus si appresta ad affrontare il Real Madrid nell’andata dei quarti di finale di Champions League.

Qui Juve: Bentancur e Barzagli titolari

Rodrigo Bentancur

La squadra di Massimiliano Allegri, leggermente sfavorita nel pronostico, deve fare a meno di due uomini chiave come Pjanic e Benatia, entrambi squalificati. Al loro posto, il tecnico livornese ha deciso di puntare sul giovane Bentancur e sull’esperienza di Barzagli, con quest’ultimo che ha vinto in extremis il ballottaggio con Rugani.

Il modulo è un 4-4-2 con Douglas Costa e Alex Sandro esterni sulla linea dei centrocampisti (Asamoah terzino sinistro) e Dybala al fianco di Higuain. In panchina Matuidi, sottotono da un paio di gare.

Qui Real: Isco batte Bale, il gallese in panchina

Dopo la vittoria per 3-0 contro il Las Palmas, Zidane ritrova i suoi titolari, tra cui Ronaldo, lasciati a riposo in campionato. Il tecnico francese, a dispetto delle ultime partite, dovrebbe schierarsi con un 4-3-1-2, con Isco alle spalle del portoghese e di Benzema.

Battuta la concorrenza di Bale (con lui sarebbe stato 4-3-3) che si accomoda in panchina.

Le Formazioni Ufficiali

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Douglas Costa, Khedira, Bentancur, Alex Sandro; Dybala, Higuain. All: Allegri. A disposizione: Szczesny, Rugani, Marchisio, Matuidi, Sturaro, Cuadrado, Mandzukic.

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Ronaldo, Benzema. All: Zidane. A disposizione: Casilla, Hernandez, Ceballos, Kovacic, Asensio, Bale, Vazquez.

ARBITRO: Cakir (Turchia)

Higuain carica i bianconeri: “Sfida difficile, ma abbiamo le nostre armi”

Mg Torino 20/12/2017 – Coppa Italia / Juventus-Genoa / foto Matteo Gribaudi/Image Sport
nella foto: gol Gonzalo Higuain

Uno dei protagonisti del match sarà senza dubbio Gonzalo Higuain, in blancos dal 2007 al 2013.

Il centravanti argentino ha commentato così la partita contro i suoi ex compagni: “Real Madrid? Sarà una sfida molto difficile, sono una squadra forte che merita rispetto. Noi però abbiamo le nostre armi e speriamo di fare una grande partita e soprattutto di passare il turno. Ho un ricordo bellissimo di Madrid, ho giocato diversi anni in questa squadra e ho un ricordo meraviglioso. Ho molti amici, sarà bello incontrarli di nuovo e sarà bello anche tornare al Bernabeu dopo tanto tempo”.

Articoli correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi