Juventus News

Juventus, Sconcerti sicuro sull’esonero di Sarri

JUVENTUS – I bonus a disposizione di Maurizio Sarri sono terminati e la dirigenza non ammetterà più passi falsi. Conterà soltanto la vittoria e la prova principale sarà la sfida di Champions contro il Lione.

Il tecnico dovrà anche convivere con le voci, sempre più persistenti, dei probabili successori anche prima del termine della stagione. Pecchia, Martusciello e Allegri sono i principali.

Juventus: le ombre di Allegri

Nel frattempo, Mario Sconcerti, ha chiarito il punto sul futuro dell’ex Napoli:

Erano segnali, sono diventati problemi. E problemi seri. Mi sembra ci sia una divisione intellettuale tra squadra e allenatore. La Juve è diventata una squadra normale. Non esiste più la differenza. Rischia Sarri? A fine stagione se non vince il campionato se ne andrà, mi pare chiaro”.

Back to top button