Juventus News

Juventus – Tottenham, esordio “imperioso” per Benatia

La Juventus si impone 2-1 contro gli Hotspurs

Juventus che oggi a Melbourne è stata chiamata al primo test serio della stagione. Esordio scoppiettante della squadra di Allegri. Fin da subito è stata percepibile la sensazione che i bianconeri coprissero meglio il campo, con pochissimi spazi concessi agli avversari e difesa impenetrabile per tutto il  primo tempo. Giocatori attenti a concentrati per mettersi in mostra, primo fra tutti Paulo Dybala.
Al quinto minuto un disimpegno errato della difesa inglese spiana la strada a Pereyra che serve la Joya che davanti al portiere conclude di sinistro a mezz’aria. Nulla da fare per il portiere Vorm e partita sull’1 a 0.

Amici del gol

Grande giornata per i due amici Pjanic e Benatia. Proprio il bosniaco ha servito alla perfezione il marocchino con un cross di destro, su cui l’ex Bayern si è fatto trovare pronto. Nonostante i due centrali abbiano provato a marcarlo da vicino, lo strapotere fisico di Benatia ha fatto la differenza. Sulla palla tesa e precisa del bosniaco, stacco imperioso del neo-acquisto e palla sotto il sette. Gara in controllo e Tottenham attonito, da li in poi solo ripartenze per una Juve che è sembrata piuttosto stanca nel finale di primo tempo. Nella ripresa nove cambi e dentrotutti i ragazzi della primavera a disposizione del mister. Il Tottenham  avanza e trova il gol al 67′, ironia della sorte proprio a firma di altro ex romanista, l’argentino Erik Lamela. Gara che man mano si spegna fino al triplice fischio.

Back to top button