calciomercato juve

Mercato Juve, l’Inter tenta il clamoroso scippo ai bianconeri

Mercato Juve – Tra i bianconeri e l’Inter il duello è infinito. In campo e anche sul mercato. La Juventus, infatti, deve vedersi dalla concorrenza della società  di Suning per un obiettivo a centrocampo.

Juventus e Inter si contendono un doriano

Stiamo parlando di Dennis Praet, centrocampista classe 1994, di proprietà della Sampdoria dell’eclettico presidente Ferrero. Secondo i media locali, l’Inter, che domani sfiderà la squadra di Giampaolo alle 12.30 a Marassi, incontrerà la società blucerchiata per approfondire il discorso sul trequartista belga, che ha una clausola rescissoria di 26 milioni di euro, esercitabile entro il 30 giugno.

In settimana il direttore sportivo dei nerazzurri, Piero Ausilio, ha avuto fitti colloqui  in un noto hotel di Milano, lontano da occhi indiscreti per parlare del 24enne della Sampdoria. Un modo per salutarsi, visto che i due sono legati da anni da un’amicizia profonda e per capire se ci sono margini di manovra sul talento, seguito anche da un paio di formazioni inglesi.

Bianconeri in vantaggio per lui

Beppe Marotta, direttore generale dei bianconeri, ha però da tempo mosso passi importanti per Praet. La Juventus è in vantaggio per il centrocampista per diverse ragioni. La Vecchia Signora ha già un accordo con il  padre del ragazzo, che ha incontrato la dirigenza a Torino in diverse occasioni ed rimasto stregato dal progetto Juve, che lo stesso dg e Paratici hanno illustrato per il figlio.

I bianconeri però non si sentono del tutto sicuri della posizione di vantaggio e vogliono evitare “scippi”. I motivi principali della complessità per l’Inter sono dovuti ai vincoli dell’Uefa per il Fair Play Finanziario.  La clausola andrebbe inserita nel bilancio 2017-18. La Juventus invece ha  sicuramente più libertà e meno problemi economici ed è dunque nettamente in vantaggio.

Articoli correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi