calciomercato juve

Mercato Juve: Manchester United, c’è l’accordo per il trasferimento

Dopo l’eliminazione dalla Champions, la Juve è tornata al lavoro in vista del match con la Sampdoria. I bianconeri, ancora scottati dalla delusione europea, si rituffano col campionato per salvare la stagione. Nonostante il settimo alloro consecutivo, però, sia ormai a un passo, i tifosi della Vecchia Signora non sembrano molto contenti, desiderosi com’erano di riportare a Torino quella coppa che manca ormai da 22 anni.

Proprio su quest’ultimo aspetto stanno lavorando, in vista del prossimo anno, Beppe Marotta e Fabio Paratici. L’obiettivo è quello di rafforzare la rosa, in modo da dare più fastidio alle big come Real Madrid e Bayern.

juventus

Juve-Darmian: per Tuttosport c’è il si del giocatore

Il primo tassello della Juve che verrà, con tutta probabilità, sarà l’ex terzino destro di Milan e Torino Matteo Darmian. L’azzurro è da tempo in rotta con lo United e con Mourinho e ciò faciliterebbe il suo ritorno sotto la Mole, sponda bianconera stavolta.

Acquistato tre anni fa per 20 milioni di euro, Darmian, secondo Tuttosport, ha già dato la sua disponibilità alla trattativa, andando così a duellare con De Sciglio per un posto da titolare alla Juve e in nazionale.

Fascia sinistra: Bernat, Kurzawa o Filipe Luis

Per quanto riguarda la fascia sinistra, in estate ci sarà una vera e propria rivoluzione. Ormai certo l’addio di Asamoah, direzione Inter, anche Alex Sandro è con le valigie in mano, pronto a trasferirsi in Premier (Chelsea o United).

In entrata, invece, ci sarà il ritorno alla base di Spinazzola che tanto bene ha fatto sotto gli ordini di Gasperini all’Atalanta. Ovviamente, solo il suo arrivo, non basta. È per questo che i dirigenti bianconeri hanno in mente di affiancargli un terzino più esperto a livello europeo.

Il primo nome è quello dello spagnolo Bernat, in uscita dal Bayern (i bavaresi lo sostituirebbero con Hector, altro pallino di Marotta), su cui però c’è la concorrenza di alcune big inglesi. Dopo Bernat, è la volta del francese Kurzawa, acquistabile dal Psg per 25 milioni. La volontà del ragazzo di voler giocare di più, potrebbe facilitare una trattativa tra i due club. Ultimo nome che, però, non scalda molto i supporters, è quello del brasiliano Filipe Luis dell’Atletico Madrid, ritenuto comunque un’ultima scelta anche dai dirigenti a causa dell’età (32 anni).

Close