tuttojuve

Mercato Juve, una rivale si inserisce su un obiettivo di Marotta

Mercato Juve- La Juventus, dopo la vittoria con l’Inter e la sconfitta del Napoli a Firenze, è a un passo dal suo settimo scudetto consecutivo. I bianconeri, però, a differenza degli altri anni, non hanno mostrato la stessa brillantezza e cattiveria che li contraddistingueva. L’eliminazione dalla Champions League per mano del Real Madrid, oltre ad aver tolto la possibilità di ritornare sul tetto d’Europa dopo 22 anni, sembra aver pesato anche nelle menti degli uomini di Allegri.

In particolare Higuain e Dybala, gli uomini che dovrebbero fare la differenza, sono sembrati i meno lucidi e i più assenti nell’ultimo mese. Il gol del Pipita a San Siro, nonostante l’enorme peso, non può bastare alla dirigenza per convincerla a non intervenire sul mercato. L’obiettivo numero uno per l’attacco, come risaputo, è Alvaro Morata.

Morata, Marotta ha pronta un’operazione “alla Cuadrado”

Juve Morata

Per lo spagnolo, il Chelsea ha speso 80 milioni la scorsa estate, ma le sue prestazioni non hanno mai convinto Antonio Conte. Secondo Tuttosport, il numero 9 chiederà alla dirigenza londinese, subito dopo la finale di FA Cup del 19 maggio, di essere ceduto in estate.

Marotta, come suo solito, ha fiutato il possibile affare. Affare che si preannuncia complicato, vista appunto la cifra versata dal Chelsea nelle casse del Real per assicurarsi Morata e visto l’alto ingaggio (8 milioni) che l’ex juventino percepisce attualmente. L’ad bianconero, però, non demorde e avrebbe già in mente di proporre ad Abramovich un’operazione “alla Cuadrado“: prestito biennale a 15 milioni, con riscatto fissato a 45. Un’offerta che potrebbe intrigare la dirigenza londinese, ma attenzione al possibile inserimento del Milan.

Juve attenta, il Milan ci riprova per Morata

Fassone e Mirabelli, infatti, dopo aver trattato l’ex Juve in estate, hanno intenzione di riprovarci visti i rendimenti deludenti di Kalinic e Andrè Silva.

I rossoneri, però, dovranno far cassa prima di tentareun nuovo assalto all’ariete spagnolo che, da parte sua, ha già ammesso di preferire un ritorno a Torino, non disdegnando però l’ipotesi Milan in caso la Vecchia Signora dovesse fare altre scelte.

 

Close