Calciomercato JuventusJuventus News

Milan rapace, in picchiata su Zaza per il dopo-Bacca

Milan su Zaza, i rossoneri si fanno avanti

Milan incognita di questa sessione di mercato. I rossoneri sono in evidente difficoltà ma pressano la Juve per il bomber di Metaponto ormai chiuso da una spietata concorrenza in attacco. Simone Zaza partirà, questa l’opinione condivisa tra tutti gli operatori di mercato, circostanza che sembrava scontata prima, e addirittura banale ora che si avvicina il closing dell’affare Higuain. L’argentino si imporrà come stella assoluta del reparto offensivo di Allegri, Mario Mandzukic sarà il primo sostituto alle spalle del Pipita. Altre considerazione da riportare è quella che Simone Zaza ha ricevuto offerte da clubs di Premier League e Bundes Liga, ma l’attaccante non è intenzionato a trasferirsi all’estero. Punto a favore del diavolo che cerca un sostituto per Carlos Bacca che non piace al tecnico Vincenzo Montella.

Il punto

Ogni pezzo sembra destinato a mettersi al proprio posto. Nel momento in cui Bacca si convincerà ad accettare il trasferimento, probabilmente al West Ham, il Milan farà un’offerta ufficiale a Beppe Marotta per portare Zaza a Milano. Si parla di non più di 20 milioni di euro, questo è quanto vuole spendere Galliani. Cifra considerata giusta dai bianconeri che se ne sono visti offrire di più, senza però avere avuto il benestare del calciatore al trasferimento. Perciò la pista è calda e praticabile. Si aspettano sviluppi legati alla cessione ai cinesi da parte di Silvio Berlusconi, cui tocca comunque l’ultima parola su ogni trasferimento di questa sessione estiva. Se il Milan cambierà proprietà ci saranno nuove disponibilità per il mercato, a cui andranno ad aggiungersi i 30 milioni destinati a finire nelle casse rossonere dalla cessione di Bacca.

Back to top button