juventus news

Notizie Juventus, Allegri ha avuto un diverbio con Benatia

Notizie Juventus – Attimi di tensione con il tecnico bianconero,  Massimiliano Allegri, furioso con un suo difensore, dopo il gol del raddoppio siglato da Blaise Matuidi.

Allegri-Benatia:   non è stato come con Bonucci

Negli attimi precedenti, dentro l’area di rigore, Medhi Benatia è quasi arrivato alle mani con l’atalantino  De Roon. I due si sono tirati la maglia a vicenda, ma il centrale bianconero ha avuto la peggio, visto che la sua divisa aveva un vistoso squarcio sulla spalla e dietro la schiena.   Mentre gli altri facevano festa per il gol del 2-0, il difensore  è corso verso la panchina con la maglietta a brandelli, ma prima di infilarsi quella nuova ha avuto un faccia a faccia con Massimiliano Allegri.  Molti tifosi hanno avuto l’impressione di assistere al rewind della lite  tra il tecnico e  Bonucci in Juventus-Palermo  della scorsa stagione.

Allegri si è arrabbiato moltissimo e negli spogliatoi ha cercato di spiegare il perchè: “Con Medhi è tutto risolto, l’ho rimproverato perché era già squalificato per il giallo e rischiava. In certi momenti bisogna stare zitti e respirare. Non si poteva andare avanti così tutta la sera”.   Da alcune immagini si legge addirittura il labiale dell’allenatore della Juventus   gli mette il dito davanti al volto e gli ripete 4 volte: “Stai zitto”.

Nessuna multa o punizione per il difensore ex   Roma

Il tecnico ha poi proseguito:   “È stato solo un momento di rabbia. Benatia è un bravo ragazzo, ma quando gli si chiude la vena diventa impossibile da marcare. Gli ho dovuto dire di stare zitto perché non la smetteva più”.   Il calciatore non  è  a rischio multa o esclusione,  nonostante che a fine partita è scappato via subito  mentre i compagni di squadra facevano la solita passerella sotto la curva, per ricevere gli applausi dei tifosi. Landucci,  vice di Allegri, ha provato a fermarlo e a calmarlo, ma lui si è liberato dalla presa dell’allenatore in seconda e non ha voluto sentir ragioni. Si è precipitato negli spogliatoi per cercare di sbollire la rabbia accumulata.

Close