featuredtuttojuve

PAGELLE Spal Juventus, passo falso dei bianconeri. Il peggiore è…

La squadra di Semplici blocca a sorpresa la Juve di Allegri

PAGELLE Spal Juventus – Una Juve lenta e poco combattiva torna da Ferrara con un solo punto. Merito di una Spal coriacea e mai doma, ben messa in campo da Semplici. La squadra di Allegri, per il momento, si porta a +5 sul Napoli secondo.

Ecco le pagelle di Spal Juventus:

PAGELLE SPAL JUVENTUS

Buffon s.v. : mai impegnato.

De Sciglio 6.5: grande sicurezza dietro, mentre in avanti mette più di un cross interessante. Peccato Higuain sia sempre ben marcato.

Rugani 6.5: altra prova di sostanza per lui, sempre più leader della difesa. Con l’infortunio di Chiellini può ritagliarsi spazi importanti.

Chiellini 6.5: solita sicurezza dietro, non sbaglia nulla. Prova anche la sortita offensiva ma la Spal si chiude bene. Esce per un infortunio muscolare.

Asamoah 6: Prestazione ordinata e senza sbavature. Forse meritava di continuare a giocare.

Pjanic 5: lento e prevedibile, sempre marcato a vista dagli avversari. Merita una pausa.

Matuidi 6: porta dinamismo, ma in un centrocampo a due rende meno che a tre. Sbaglia troppi appoggi.

Douglas Costa 7: l’unico che ci prova davvero là davanti. Quando parte è imprendibile e gli avversari lo sanno, per questo a volte lo triplicano in marcatura. Costretto spesso a cambiare posizione, non trova il varco per colpire.

Dybala 6: anche lui marcato stretto. Anche lui svaria spesso per liberarsi dalla marcatura di Schiattarella ma gli manca il guizzo decisivo.

Alex Sandro 4: impalpabile e a tratti irritante. Sbaglia tutto quello che può sbagliare in avanti e, quando arretra la posizione, la situazione non migliora di certo. Stagione sottotono per il brasiliano.

Higuain 5: sbatte costantemente contro il muro difensivo della Spal. Tocca pochi palloni e non riesce a crearsi occasioni. Almeno non è stato ammonito.

Mandzukic 5.5: il suo ingresso cambia poco. Ha un’occasione di testa ma impatta male il pallone spedendolo fuori.

Barzagli s.v.

Bentancur s.v.

Allegri 5.5: la sua Juve finisce intrappolata nel pressing avversario. Squadra lenta e con poche idee, spreca l’occasione per portarsi a +7, rischiando di trovarsi a +2. Una pausa, in questo momento della stagione serve alla sua squadra che poi dovrà giocare ogni tre giorni.

Pagelle SPAL

Meret 6: sicuro quando viene chiamato in causa.

Cionek 7: francobolla Higuain e non gli fa arrivare un pallone.

Vicari 7: padrone della sua area di rigore.

Felipe 6.5: contribuisce alla solidità difensiva della sua squadra ma, a differenza dei compagni di reparto, va in affanno su Douglas Costa.

Lazzari 6.5: partita di sostanza.

Grassi 7: recupera palloni, pressa, corre e difende. Partita superlativa la sua. Pjanic non è mai pericoloso anche per merito suo.

Schiattarella 7: bravo nel far girare palla. Peccato caschi a terra troppo facilmente.

Kurtic 6: dei tre è quello che si vede meno. Il suo intervento su Asamoah era da cartellino arancione.

Costa 7: un treno sulla fascia. Corre per 90 minuti e contribuisce in fase offensiva, anche se imprecisamente.

Paloschi 5.5: arruffone.

Antenucci 6.5: capitano coraggioso, non disdegna un aiuto ai suoi difensori.

Simic s.v.

Everton 5.5: pronti via e si fa ammonire per un’entrata killer.

Articoli correlati

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Vai alla barra degli strumenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi