Calciomercato JuventusJuventus News

Raiola da nemico ad amico, colpo Juve già in canna

Raiola accetta l’offerta per Matuidi

Raiola ancora al centro degli attenti piani di mercato bianconeri, il procuratore è infatti impegnato a preparare il terreno per  l’approdo a Torino del sostituto di Pogba a centrocampo. Obiettivo di questa nuova e affascinante missione è il centrocampista del Psg e della nazionale francese, Blaise Matuidi. Classe 1987, tra i più duttili mediani attualmente presenti nel panorama europeo. Il numero quattordici parigino è, insieme a Matic del Chelsea, uno dei principali candidati ad essere la ciliegina sulla torta per chiudere i discorsi di mercato e blindare la rosa. Max Allegri conferma il gradimento e fa sapere alla società che sarebbe molto contento del suo arrivo, lo ritiene perfetto da affiancare a Khedira o Marchisio. Specializzato nello spezzare il gioco avversario e far ripartire la squadra, sembra l’uomo giusto per imbastire le manovri di Dani Alves e Alex Sandro.

Situazione dell’Offerta

Che ci fosse forte interesse per Matuidi lo si sapeva già da tempo, eppure proprio oggi il Corriere dello Sport dedica uno spazio a questa missione di Marotta e Paratici. Il giocatore è interessato al campionato italiano, dopo cinque stagioni in blue sente sia l’ora di cambiare squadra e ricoprire un ruolo più importante in una società storica come la Juventus. Dal lato Psg invece si ragiona in maniera pragmatica, il prezzo fissato è alto, circa 40 milioni di euro. Analizzando la situazione la cessione metterebbe in difficoltà la squadra di Blanc, difficilissimo oggi trovare centrocampisti di qualità e quantità, impossibile comprarne uno senza spendere un patrimonio. Il club è perciò intenzionato a tenerlo, come sempre la volontà del giocatore la fa da padrona.

Back to top button