Juventus News

RETROSCENA| Juventus, lo spogliatoio e il patto dopo Cardiff..

​La fenice rinasce dalle proprie ceneri dopo la morte. La Juventus, proprio come una fenice, spera di rinascere dopo la sconfitta in finale di Champions League contro il Real Madrid.

Secondo il racconto di Tuttosport sarebbe nato un patto tra i giocatori della Juventus dopo la debacle di Cardiff. Dalle ceneri potrebbe rinascere una nuova Juve fortificata dal ko inaspettato, almeno per le dimensioni, contro la formazione di Zinedine Zidane.

Nello spogliatoio, dopo la sconfitta con il Real, sarebbe nato il “patto di Cardiff” per permettere a Gigi Buffon di disputare un’altra finale e di vincere la coppa prima di appendere le scarpe al chiodo

.Gigi Buffon era uno dei più afflitti dopo il ko di Cardiff. Il portiere della Juventus ha giocato tre finali di Champions League, tutte con la maglia della Juventus, perdendo sempre (nel 2003 contro il Milan, nel 2015 contro il Barcellona e pochi giorni fa contro il Real).

Il portiere appenderà i guanti al chiodo tra un anno, nel 2018, e avrà una ultima occasione per cercare di conquistare il grande trofeo.

Tutti stretti attorno al capitano e al leader dello spogliatoio bianconero: “Gigi ti portiamo a Kiev, ti faremo vincere quella Coppa” il messaggio dei giocatori a Buffon.

 

 Juventus, lo spogliatoio e il patto dopo Cardiff:”Fonte : 90min.com e tuttosport

Back to top button