logo juventus

Serie A, adesso è bufera: rivolta dopo le dichiarazioni

SERIE A – Le dichiarazioni di Marcello Nicchi sulla possibilità di ritornare in campo senza l’ausilio del Var hanno creato enormi polemiche. Il numero uno dell’AIA ha dichiarato:

” Oggi per il VAR si usano ambienti angusti, tipo furgoni, dove in uno spazio di due metri quadri ci lavorano anche gli operatori TV, oltre che i nostri arbitri. Si corre il rischio che non ci siano le dovute distanze di sicurezza. Si corre il rischio che non ci siano le dovute distanze di sicurezza”.

Serie A: polemica contro Nicchi

Un campionato senza var non sarebbe affatto accettato da molti tifosi che si sarebbero già mossi, sui social, parlando di campionato falsato. L’assistenza video è fondamentale soprattutto in situazioni come queste, dove il torneo è assolutamente in gioco.

Duro anche l’attacco di Maurizio Pistocchi. Il giornalista ha pubblicato sul profilo Twitter un messaggio in cui si dovrebbe ripartire senza Nicchi.