Calciomercato JuventusJuventus News

Si infiamma sogno Isco. Marotta: “Siam pronti…”

Isco, il piano

Francisco Román Alarcón, per tutti Isco, è il sogno della Juventus per il dopo-Pogba. Un calciatore ormai maturo a grandi livelli, nonostante non sia certo in età avanzata, e sia invece nel pieno della sua brillantezza atletica. Al Real, però, al di là della Supercoppa di martedì giocata da titolare, rischia come nella passata stagione di non trovare spazio. Sullo sfondo resiste l’interessamento della Juve. Il sito di Tuttosport spiega: “Il problema sarà l’entità dell’offerta bianconera, perché il Real Madrid si aspetta di cedere Isco a circa 50 milioni e i bianconeri, per ora, sono molto al di sotto di quel livello (l’offerta di partenza potrebbe essere di una trentina di milioni), ma la trattativa potrebbe anche prendere quota, soprattutto se l’avvicinarsi della fine del mercato mettesse alle strette il Real, dove è partito un piccolo sfoltimento della rosa”.

Le parole dei protagonisti

Le strade del mercato però sono infinite. E la pista può decollare. “L’idea più diffusa in Corso Galileo Ferraris è quella di aggiungere alla rosa di Allegri un centrocampista con caratteristiche prevalentemente difensive per compensare quelle spiccatamente offensive di Pjanic, in attesa del ritorno di Marchisio, diventato nel corso della scorsa stagione il più affidabile schermo della difesa bianconera. Insomma, Isco potrebbe non essere il profilo più adatto, ma Allegri sarebbe decisamente felice di mettersi alla prova con un rompicapo tattico per inserire l’ennesimo giocatore dalle grandi qualità tecniche. Intanto Zinedine Zidane dice:«Abbiamo ottimi giocatori, ma dobbiamo prendere delle decisioni» e tutti hanno pensato proprio a Isco. E vale la pena ricordare quanto, ai tempi del riscatto di Morata da parte del Real Madrid, aveva spiegato Beppe Marotta:«Qualche buon giocatore il Real lo farà partire, noi siamo pronti ad approfondire i discorsi»”.

Back to top button