tuttojuve

Tuttojuve, Chiellini pronto a firmare a vita per i bianconeri

Tuttojuve – Dopo un inizio di stagione difficile, con tanti gol presi, la difesa bianconera è tornata un muro difficile da scavalcare. Merito dell’esplosione di Benatia, vero, ma anche della definitiva consacrazione di Giorgio Chiellini.

Il difensore pisano, alla Juve dal 2005, ha dimostrato che, col passare degli anni, è maturato molto diventando sempre più forte, fino alla proclamazione di miglior centrale del mondo, arrivata da molti ex calciatori come Jamie Carragher, bandiera del Liverpool e della nazionale inglese. Gli interessi di altre squadre, come accade per tutti i calciatori di un certo livello, non mancano.

Tentazione Chelsea

Londra 15/05/2017 – Premier League / Chelsea-Watford / foto Imago/Image Sport
nella foto: Antonio Conte ONLY ITALY

La tentazione di abbandonare la barca dopo quasi 15 anni c’è stata, con il richiamo proveniente dalla Premier League che ha sempre il suo fascino. Sia all’inizio della sua avventura al Chelsea, che nel mercato di gennaio, Antonio Conte, grande estimatore di Chiellini, avrebbe voluto ricongiungersi con il numero 3 a Londra. Giorgio era ritenuto l’uomo giusto per dare una regolata alla difesa dei “blues“, ormai allo sbando. Erano pronte, per lui e la Juve, due proposte molto interessanti che, però, sono subito state rispedite al mittente.

La stima di Guardiola

Manchester (Inghilterra) 21/02/2017 – Champions League / Manchester City-Monaco / foto Imago/Image Sport
nella foto: Josep Guardiola

Ci sono stati, poi, sondaggi da parte del Manchester City di Guardiola, che ha sempre apprezzato Chiellini. L’allenatore spagnolo era anche lui alla ricerca di qualcuno per sistemare la propria retroguardia, unico punto debole dei “citizens“.  Ma, anche stavolta, la risposta è stata chiara: Giorgio Chiellini da Torino non si muove. Un “no grazie” a sir Pep e tutti per la propria strada.

La Juve a vita

Db Verona 30/12/2017 – campionato di calcio serie A / Hellas Verona-Juventus / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Paulo Dybala

Cosa ha spinto, però, il numero 3 juventino a rifiutare due destinazioni così importanti?  Semplice, nella testa di Chiellini c’è posto solo per la sua amata Juve. La maglia bianconera è diventata ormai la sua seconda pelle. Marotta e Paratici, da tempo, hanno offerto un nuovo contratto fino al 2020, accettato subito e senza rimorsi dal giocatore. Manca solo l’annuncio.

Related Articles

Close