tuttojuve

Tuttojuve, Sky difende i bianconeri e Tagliavento: ecco perchè

Tuttojuve- Inter-Juventus, partita che i bianconeri hanno portato a casa al 90′ grazie ad una capocciata di Higuain, è finita nell’occhio del ciclone. I nerazzurri, dopo le accuse al direttore di gara Orsato, sono stati affiancati dai tifosi del Napoli nelle lamentele del dopo partita.

Il labiale di Tagliavento durante i minuti di recupero e il siparietto tra il quarto uomo e Allegri nel dopo partita, infatti, sono stati presi di mira dagli anti-juventini, che non hanno perso tempo nel condividerli sui social per poi gridare allo scandalo. Il procuratore Pecoraro, inoltre, avrebbe aperto un fascicolo su questi episodi. Secondo la ricostruzione Sky Sport, però, non ci sarebbe alcun caso di corruzione come credono i tifosi.

Allegri-Tagliavento, frase interpetata male

Allegri Tuttojuve

Partendo dal secondo episodio, secondo le prime interpretazioni Allegri si sarebbe rivolto con la frase: Orsato è andato bene è stato bravo, promosso”.

In realtà, l’allenatore si è rivolto al direttore di gara parlando di se stesso: Sono andato bene? Sono stato bravo, promosso”, riferendosi al suo allontanamento dal campo in seguito al gol che ha deciso la gara. Inoltre, secondo quanto riporta il sito IlBianconero.com, Allegri potrebbe ora intraprendere un’azione legale, visto che i sottotitoli del video riportano tutt’altre parole rispetto a quelle pronunciate realmente da lui.

Tagliavento nel recupero: anche qui interpretazione scorretta

Per quanto riguarda il primo episodio, con Tagliavento ripreso nel momento di pronunciare la frase: “Nel recupero la vinciamo”, anche qui c’è stata un’interpretazione scorretta.

Tagliavento, infatti, non solo si è consultato con Orsato sul finire del primo tempo e non del secondo (come credono gli anti-juventini),  ma avrebbe in realtà detto: “Con il recupero che facciamo?“. Smontate quindi in poche ore le accuse di corruzione e di campionato falsato che, invece, avevano inondato il web nella giornata di ieri.

 

Articoli correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi